il Quotidiano Immobiliare

AGENCY

21/09/2018
di Pietro Zara

Ricarica in condominio: effetti della mobilità elettrica sul residenziale

Il residenziale di fronte alle nuove richieste dell’utenza, incontro a Milano con That’s Mobility

Italia • L’Italia della mobilità elettrica è un mercato ancora molto piccolo in una piazza globale vastissima, ma il numero di immatricolazioni cresce a ritmi galoppanti. Così alcuni temi relativi alla e-mobility cominciano a farsi sentire con forza crescente. In questa puntata de "L’Agente Immobiliare" si parla proprio della presenza di punti di ricarica per veicoli elettrici all’interno degli spazi comuni dei condomini, un argomento che sarà approfondito il 25 e 26 settembre al MICO di Milano nel corso di That’s Mobility, manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile organizzata da Reed Exhibitions.

L’attenzione dei condomini per i punti di ricarica per veicoli elettrici è sempre maggiore e cominciano ad apparire casi di car sharing elettrico a livello condominiale. Che effetti può avere tutto questo sul mercato della casa? E cosa possono fare glia genti immobiliari per prepararsi a questa rivoluzione? Tre gli ospiti in studio: Maurizio Pesenti di We Are Town, agenzia immobiliare milanese di recente nascita; Michela Negri di Route220, società sviluppatrice della piattaforma Evway dedicata a chi guida elettrico; Mattia Bonacina dello Studio Bonacina di Lecco, dedicato esclusivamente all’amministrazione condominiale.

CORRELATI

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, sui nostri siti utilizziamo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.