il Quotidiano Immobiliare

05:28

Comunicato Stampa

Prima Pavimenti coinvolta nell’ampliamento STMicroelectronics

Prima Pavimenti Speciali e Zumaglini & Gallina, aggiudicataria dell’appalto, insieme nel progetto relativo alla costruzione del nuovo stabilimento ad Agrate Brianza per STMicroelectronics. La costruzione è partita e la consegna è prevista a fine 2020.  Per quanto riguarda i pavimenti (mq 50.000) verranno adottate soluzioni in resina specifiche, a seconda degli ambienti di destinazione, quali autolivellanti epossidici a bassissime emissioni per i rivestimenti delle pavimentazioni delle camere bianche, autolivellanti  antistatici-dissipativi  per i pavimenti di tutte le aree in cui è richiesta una resistenza elettrica...
Comunicato Stampa

Pavimenti Speciali presenta Prima CARGO, la pavimentazione ultra resistente per piazzali esterni

Prima Cargo, l’innovativo sistema asfalto-cemento certificato e ultraresistente, è ideale per rinnovare piazzali esterni usurati soggetti a continue e forti sollecitazioni. Ottenuto dalla combinazione tra le prestazioni meccaniche della malta cementizia ad alta resistenza e la flessibilità di un conglomerato bituminoso a elevata porosità, garantisce migliori prestazioni fisico-meccaniche. Si tratta di una pavimentazione semi-flessible ideale per tutte le zone dove stazionino o circolino veicoli pesanti, nelle logistiche GDO e GDS. Ottimale in aree di stoccaggio dove i carichi sono massimi, come negli interporti, nelle aree di stoccaggio container, nelle acciaierie. Questo tipo di pavimentazione, oltre ad essere 4 volte più resistente rispetto alle...
News Deal

Cushman & Wakefield advisor di Trinseo Italia nella cessione di immobile a Livorno

Cushman & Wakefield, società globale di servizi immobiliari, ha assistito Trinseo Italia S.r.l., gruppo chimico leader mondiale nella produzione di polimeri stirenici, tecnopolimeri, gomma e lattice, nella vendita del proprio complesso immobiliare all’interno del Porto di Livorno a Sintermar S.p.A., joint venture terminalistica fra il gruppo F.lli Neri e la Coifi controllata dal gruppo Grimaldi. Il complesso industriale è costituito da un’area di 84.441 metri quadrati, nella quale Sintermar svilupperà ulteriormente il proprio core business rappresentato dalle attività terminalistiche. La transazione è stata perfezionata da Alessandro Mancini e Marzio Granata,...